Laboratorio Terre e Rocce

00la

Il Laboratorio Terre e Rocce nasce nel mese di maggio 1997. Il primo nucleo era costituito da attrezzature rivolte principalmente al settore terre. Nel 2001 il laboratorio è stato ampliato con attrezzature relative al settore rocce. Dal 2002 il laboratorio si è ulteriormente ampliato, acquistando ulteriori attrezzature per terre e rocce.

Nell'agosto 2004 il laboratorio ha inoltrato al Servizio Tecnico Centrale del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti la richiesta di concessione per lo svolgimento di prove geotecniche di laboratorio sui terreni e sulle rocce ed il rilascio dei relativi certificati ufficiali. Con Decreto del Ministero delle Infrastrutture n° 56914 del 17/12/2007, è stata rilasciata la concessione, rinnovata con Decreto n° 7126 del 30/05/2012.

Alla fine del 2006, il 10º Settore Geologia e Geognostica ha ottenuto, anche per le attività svolte dal laboratorio, la certificazione del sistema qualità ai sensi della norma UNI EN ISO 9001:2008.

Nel complesso, il laboratorio esegue tutte le principali prove fisiche e meccaniche su terre e su rocce come meglio elencato nelle relative pagine.

 

Collegamenti

 

Documenti

 

Foto

Panoramica del Laboratorio Terre. Panoramica del Laboratorio Terre.
Banchi edometrici per la stima dei cedimenti delle terre. Banchi edometrici per la stima dei cedimenti delle terre.
Prova edometrica in corso.

Prova edometrica in corso.

Banco triassiale per la determinazione dei parametri di resistenza al taglio delle terre. Banco triassiale per la determinazione dei parametri di resistenza al taglio delle terre.
Pressa da 100 kN per la prova di compressione triassiale e ad espansione laterale libera (ELL) nelle terre.

Pressa da 100 kN per la prova di compressione triassiale e ad espansione laterale libera (ELL) nelle terre.

Prova di espansione laterale libera (ELL) in corso. Prova di espansione laterale libera (ELL) in corso.
Attrezzatura per la determinazione dei parametri di resistenza al taglio delle terre per mezzo della scatola di Casagrande. Attrezzatura per la determinazione dei parametri di resistenza al taglio delle terre per mezzo della scatola di Casagrande.
Pressa da 2000 kN utilizzata per la determinazione della resistenza a compressione uniassiale (DL) delle rocce. Pressa da 2000 kN utilizzata per la determinazione della resistenza a compressione uniassiale (DL) delle rocce.
Taglio diretto per la determinazione dei parametri di resistenza al taglio delle rocce. Taglio diretto per la determinazione dei parametri di resistenza al taglio delle rocce.
Point load per la stima dell'indice di resistenza delle rocce correlabile alla resistenza a compressione uniassiale. Point load per la stima dell'indice di resistenza delle rocce correlabile alla resistenza a compressione uniassiale.
Abrasimetro per la misura della resistenza all'abrasione delle rocce. Abrasimetro per la misura della resistenza all'abrasione delle rocce.