Indagini geognostiche

Indagini geognostiche in sito dirette ed indirette

Perforatrici

Sono indagini che consentono di identificare, in modo diretto (mediante perforazioni) ed indiretto, la successione lito-stratigrafica del sottosuolo  a profondità di interesse ingegneristico, le caratteristiche geotecniche dei terreni e di monitorare, se necessario, l’escursione della falda idrica (monitoraggio piezometrico) o condizioni di instabilità di versante (monitoraggio inclinometrico). Si avvalgono di perforazioni a carotaggio continuo che permettono di estrarre carote e campioni indisturbati di terre e rocce da sottoporre a prove geotecniche di laboratorio e di attrezzare i fori di sondaggio per attività di monitoraggio e per prove sismiche. Le prove in sito indirette (prove penetrometriche statiche e dinamiche, prove di carico su piastra, con martinetti, C.B.R., densità, ecc.) consentono di risalire alle caratteristiche tecniche dei terreni. L’indagine videoendoscopica in foro consente di verificare la qualità del sondaggio e di identificare direttamente le discontinuità nel sottosuolo.

 

 

Indagini e prove

  • Perforazione a rotazione e a carotaggio continuo con singolo o doppio carotiere.
  • Prelievo di campioni indisturbati.
  • Condizionamento di foro di sondaggio con tubi inclinometrici, piezometrici, celle Casagrande, e per sismica in foro.
  • Carotaggio elettrico.
  • Prova scissometrica in foro (Vane Test).
  • Prove penetrometriche dinamiche, S.P.T. e continue.
  • Prova penetrometrica statica, con punta meccanica (C.P.T.), punta elettrica (C.P.T.E.) e punta piezoconica (C.P.T.U.).
  • Prova di dissipazione nel corso della C.P.T.U.
  • Prova di carico su piastra.
  • Prove con martinetti.
  • Prova C.B.R. in sito.
  • Prove di densità in sito.
  • Indagine videoendoscopica in foro di sondaggio.

 

Foto

La perforatrice Mori S30 viene movimentata nel cantiere per i lavori di ristrutturazione del Palazzo Carfì a Vittoria (2003). La perforatrice Mori S30 viene movimentata nel cantiere per i lavori di ristrutturazione del Palazzo Carfì a Vittoria (2003).
Attività di perforazione con la perforatrice Mori M21 presso la Scuola dello Sport a Ragusa (2006).

Attività di perforazione con la perforatrice Mori M21 presso la Scuola dello Sport a Ragusa (2006).

Movimentazione della perforatrice Mori S30 durante un cantiere nel porto di Pozzallo (2009). Movimentazione della perforatrice Mori S30 durante un cantiere nel porto di Pozzallo (2009).
Perforatrice a doppio corpo Mori M21 in azione presso la Scuola dello Sport a Ragusa (2006). Perforatrice a doppio corpo Mori M21 in azione presso la Scuola dello Sport a Ragusa (2006).
Perforatrici Mori S30 e M21 presso la Scuola dello Sport a Ragusa (2006). Perforatrici Mori S30 e M21 presso la Scuola dello Sport a Ragusa (2006).
Cementazione del foro di sondaggio presso il Palazzo Carfì a Vittoria (2003).

Cementazione del foro di sondaggio presso il Palazzo Carfì a Vittoria (2003).

Installazione del tubo per la prova di sismica in foro (down-hole) nel porto di Pozzallo (2009). Installazione del tubo per la prova di sismica in foro (down-hole) nel porto di Pozzallo (2009).
Preparazione della malta per la cementazione del foro di sondaggio con miscelatore ed iniettore durante i lavori nel porto di Pozzallo (2009).

Preparazione della malta per la cementazione del foro di sondaggio con miscelatore ed iniettore durante i lavori nel porto di Pozzallo (2009).

Fase di attività durante i lavori nel porto di Pozzallo (2009). Fase di attività durante i lavori nel porto di Pozzallo (2009).
Cantiere per lavori stradali relizzato lungo un tornante della S.P. 8 "Chiaramonte Gulfi - Maltempo" (2005). Cantiere per lavori stradali relizzato lungo un tornante della S.P. 8 "Chiaramonte Gulfi - Maltempo" (2005).
Prova S.P.T. durante l'ultima perforazione eseguita all'interno del porto di Pozzallo (2009).

Prova S.P.T. durante l'ultima perforazione eseguita all'interno del porto di Pozzallo (2009).

Apertura del doppio carotiere e misurazione della carota contenuta in esso (porto di Pozzallo, 2009). Apertura del doppio carotiere e misurazione della carota contenuta in esso (porto di Pozzallo, 2009).
Le carote estratte sono conservate e catalogate nelle apposite cassette catalogatrici. Le carote estratte sono conservate e catalogate nelle apposite cassette catalogatrici.
Prova penetrometrica statica con penetrometro semovente Pagani presso la S.P. 49 "Ispica - Pachino" (2008).

 

Prova penetrometrica statica con penetrometro semovente Pagani presso la S.P. 49 "Ispica - Pachino" (2008).

Sondaggio con carotatrice elettrica durante i lavori per l'ampliamento del Liceo Scientifico di Ragusa (2002). Sondaggio con carotatrice elettrica durante i lavori per l'ampliamento del Liceo Scientifico di Ragusa (2002).
I tecnici ispezionano con la telecamera il foro di sondaggio per controllare il tubo inclinometrico (Palazzo Carfì - Vittoria, 2003). I tecnici ispezionano con la telecamera il foro di sondaggio per controllare il tubo inclinometrico (Palazzo Carfì - Vittoria, 2003).
Indagine videoendoscopica delle pareti del foro di sondaggio; è visibile una frattura ossidata a fondo foro (valutazione dei parametri sismici del Liceo Scientifico di Ragusa, 2003). Indagine videoendoscopica delle pareti del foro di sondaggio; è visibile una frattura ossidata a fondo foro (valutazione dei parametri sismici del Liceo Scientifico di Ragusa, 2003).
Fase di lettura inclinometrica in foro finalizzata al monitoraggio della stabilità di un versante presso la S.P. "Giarratana – Palazzolo" (1997). Fase di lettura inclinometrica in foro finalizzata al monitoraggio della stabilità di un versante presso la S.P. "Giarratana – Palazzolo" (1997).
Fessurimetro utilizzato per il monitoraggio delle lesioni di un edificio. Fessurimetro utilizzato per il monitoraggio delle lesioni di un edificio.